Paolo Summaria

LABORATORI DI TEATRO

SPETTACOLI E PRODUZIONI

Si diploma come attore presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “S. d’Amico” di Roma. Prosegue la sua formazione presso il Centro di Ricerca Teatrale di Pontedera avendo contatti anche con il Work Center di Jerzy Grotowsky and Thomas Richards. Trasferitosi per un periodo in Inghilterra conosce Philippe Gaullier con il quale si avvicina all’arte del Clown e del Bouffon che lo porterà a sperimentare alcuni interventi di Teatro di Strada.

In Italia lavora, fra gli altri, con L. Salveti, M. Ferrero, G. Cobelli, P. Maccarinelli, M. Maltauro, F. Mescolini, T. Ludovico (Teatro Kismet O.perA.) P. di Buduo (Teatro Potlach).

In televisione partecipa a varie fiction (Un medico in famiglia, I Cesaroni, Incantesimo 8) e spot pubblicitari (Vodafone, Infostrada, Unicredit).

Nel 2004 si laurea in DAMS presso l’università di Roma Tre.

Alterna la sua attività professionale con laboratori teatrali negli istituti scolastici e per gruppi di attori professionisti.

Marco Brambini

FORMAZIONE ED ESPERIENZE:

Sceneggiatore, regista e attore teatrale. Autore di numerosi spettacoli per l’infanzia e la gioventù. Conduttore di laboratori teatrali nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie dell’Emilia Romagna.

Fa parte del coordinamento delle arti dell’ass. Comunità Papa Giovanni XXIII. Educatore nelle aree del disagio, conduce percorsi teatrali con ragazzi diversamente abili, tossicodipendenti in fase di recupero e bambini disagiati.

Emanuela Frisoni

FORMAZIONE ED ESPERIENZE

50  anni, vive in Provincia di Forlì-Cesena (San Mauro Pascoli)

Dopo aver conseguito la maturità magistrale, è divenuta educatore professionale e ha svolto per circa 10 anni l’attività di operatrice presso strutture terapeutiche per adolescenti della Comunità Papa Giovanni XXIII, di cui è peraltro membro.

Da circa 10 anni continua a svolgere la funzione di educatrice presso le realtà sopra citate promuovendo attività di teatro, gestendo laboratori, allestendo spettacoli teatrali nelle comunità terapeutiche, presso il carcere di Rimini, in scuole elementari, medie e superiori del territorio romagnolo .

Animatrice del “Coordinamento Arte” nell’ambito della Comunità Papa Giovanni XXIII, che ha tra i suoi intenti quello di proporre l’esperienza teatrale come luogo di socializzazione, di conoscenza di sé, di elaborazione dei propri vissuti; uno spazio educativo capace di stimolare la creatività e le potenzialità espressive di ciascuno, di favorire le dinamiche relazionali e aggregative all’interno del gruppo in particolare con ragazzi in fase di recupero dalla tossicodipendenza.

Collabora col mensile “Sempre” per il quale cura le rubriche dedicate all’arte.

Ha scritto un libro di favole per bambini

Da alcuni anni anima e gestisce laboratori e allestimenti pubblici nel territorio sanmaurese (FC) ha fondato la compagnia teatrale “Impronte di teatro” (FC),  allestendo diversi spettacoli musicali  che han visto il coinvolgimento di una sessantina di giovani tra i 15 e i 30 anni.

Tra le ultime iniziative, da otto anni è impegnata in  una significativa collaborazione col territorio di San Mauro Pascoli (FC) nella conduzione del progetto “Fare teatro per crescere insieme” rivolto a portatori d’handicap, un percorso di teatro integrato che vede coinvolte circa una quarantina di persone

Impegnata come attrice in diversi spettacoli teatrali realizzati in Romagna con compagnie amatoriali e professionali.

Ha frequentato differenti corsi di formazione dell’attore di durata annuale e intensivi con professionisti del settore: Naira Gonzales, Maurizio Lupinelli, Lelia Serra, Paolo Summaria, Franco Mescolini, Gianluca Reggiani coi quali peraltro ha collaborato in diversi allestimenti teatrali.

 Ha conseguito il master in Corso di Alta Formazione

“IL TEATRO COME STRUMENTO PER LE PROFESSIONALITA’ EDUCATIVE” presso la facoltà di Scienze della formazione a Bologna

Daniele Torri

FORMAZIONE:

Nato a Rimini il 10/04/1977, comincio gli studi flautistici all’età di 8 anni  presso il Liceo Musicale parificato Lettimi di Rimini con la prof. G. Salvatori, diplomandomi nel 1996 presso il Conservatorio B. Maderna di Cesena (FC). Già durante la mia formazione musicale mi avvicino decisamente allo studio di tecniche strumentali moderne inserite in progetti di musica rock progressive, free jazz e blues. Una volta conseguito il diploma  convergono i miei interessi verso la musica etnica culminata nello studio di stilemi della musica popolare. Appassionato di world music mi sono dedicato allo studio di strumenti etnici tra cui Quena, Quenacho, Cornamusa galiziana, Flauto nepalese, Whistles, oltre ad intraprendere lo studio del sax tenore.

Contemporaneamente si fa strada nella mia vita l’interesse verso l’ambito compositivo, perciò frequento diversi corsi e lavoro come arrangiatore strumentista e compositore in studi di registrazione e produzione audiovisiva. Altro capitolo importante della mia vita artistica è la direzione d’orchestra che studio con il Maestro E.Nicotra seguendo il metodo del Maestro russo Ilya Musin.

Dal 2000 mi impegno costantemente nell’ambito sociale insegnando presso comunità di recupero dalla tossicodipendenza e centri diurni per disabilità mentali o fisiche in collaborazione con cooperative e servizi sociali del territorio. Conduco laboratori all’interno di scuole elementari e medie promuovendo progetti di integrazione e intercultura.

Attualmente studio Composizione presso il Conservatorio di Cesena con il Maestro C.Scannavini.

Tra i master che ho frequentato sottolineo: 

  • Musica da Camera nel 1996 presso il Conservatorio di Carpi (MO) con il    Maestro P.N. Masi
  •  Direzione di Banda nel 2000 con il Maestro G. Gardini
  •  Composizione sperimentale tra il 2001-2003 con il Maestro L.Rinaldi
  • Direzione d’orchestra presso la Ilya Musin Society con Il Maestro E. Nicotra tra Perugia e San Pietroburgo tra il 2009 e il 2010
  • Direzione di Coro nel 2012 con il Maestro F. M. Bressan.

.

ESPERIENZE:

  • 1996 ad oggi: musicista-cantante in svariate formazioni: Asa Branca (etnica-pop), Beati Precari (impro,visual music), The Jeffrey’s Gang (rock progressive), Cais (jazz, brasil), Trobàr Clus (cantautorato)
  • 1998-2004: compositore, arrangiatore e session man presso lo Studio di Registrazione “Fabrica Sonora” di Rimini
  • 1999-2006: insegnante di flauto presso Centri per il recupero dalla tossico-dipendenza
  • 2000-2003: fonico presso Teatro del Mare di Riccione (RN)
  • 2000-2005: insegnante flauto e musicista per corsi di danze popolari presso Centro diurno Nous (disabilità adulta)
  • 2002-2006: attività laboratoriali presso diverse scuole elementari di Rimini
  • 2006-2012: compositore,arrangiatore di colonne sonore per spot pubblicitari, films e cortometraggi presso Studio AudioVisivi APGXXIII di Rimini

Produzioni:

Discografia:

  • Ritratti: Eredità dal tempo – Trobàr Clus – 2000
  • Rimini per la pace – Comune di Rimini – 2001
  • Jek del, jek puv, pale savorende – F.S. – 2002
  • Terra nuova, terra profumata – F.S. – 2002
  • Y floreceran como margaritas – F.S. – 2005
  • Asa Branca – Asa Branca – F.S. – 2006
  • Piccole storie femmine – Trobàr Clus – 2008
  • Sognavo di Sognare – Cais – 2012

Spettacoli Teatrali:

  • Giovanna d’arco – 1999
  • Diadea – l’attoscuro – 2002
  • La favola dei saltimbanchi – APGXXIII – 2003
  • Mezza Salma.it – Centro Nous – 2004
  • Amnesia ’80 – Collettivo Le Ruote di Hans – 2009
  • Mission Possible – APGXXIII – 2010
  • Sognavo di Sognare – Collettivo Le Ruote di Hans – 2011
  • Con le scarpe sempre ai piedi – APGXXIII – 2012

Video:

  • Il pianto del re – Trobàr Clus – 2004
  • Do you love Jesus? – APGXXIII – 2005
  • Spot casa famiglia – APGXXIII – 200720082009
  • Spot Villaggio della gioia – APGXXIII – 2008
  • Doc. Missione in Bangladesh – APGXXIII – 2008
  • P.A.C. – APGXXIII – 2008
  • Educaid – 2009
  • Scatechismo – APGXXIII – 2010

Davide Bianchini

FORMAZIONE ed ESPERIENZE:

Sono nato a Rimini il 14 Febbraio del 1974 e attualmente vivo nella provincia di Milano.

Dal 1993 lavoro in modo stabile ad attività che tentano di fondere il lavoro artistico, comunicativo e quello educativo nell’ambito della musica e delle tecnologie ad essa connesse. L’ambito nel quale ho maggiormente sviluppato questo percorso è quello delle realtà legate alla Comunità Papa Giovanni XXIII. Dal 2005 sono dipendente della Cooperativa “Consorzio Condividere Papa Giovanni XXIII e co-fondatore del servizio “Coordinamento Arte” della Comunità Papa Giovanni APGXXIII”, servizio che ha il  progetto di collegare le diverse competenze di musicisti, attori, designer, tecnici dello spettacolo, musicoterapisti, educatori, operatori delle tossicodipendenze, animatori musicali, animatori teatrali, artisti in genere per metterle al servizio dei tanti ambiti di impegno della Comunità Papa Giovanni XXIII.

Negli scorsi venti anni circa

  • ho svolto attività di animazione musicale attraverso la progettazione e/o la  realizzazione di laboratori di musica d’insieme e canto corale nei diversi ambiti della scuola nei suoi diversi gradi, delle comunità di recupero per giovani con dipendenza patologica, dei centri riabilitativi  per persone disabili, dei centri di aggregazione giovanile, dei gruppi educativi territoriali, dei luoghi di accoglienza per giovani;
  • ho realizzato percorsi didattici rivolti a minori italiani e stranieri attraverso l’insegnamento dei rudimenti fondamentali della musica, della chitarra e del basso elettrico;
  • gli stessi percorsi di didattica musicale sono stati rivolti anche a ragazzi in fase di recupero da dipendenza patologica ospiti nelle strutture dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII;
  • partecipo attivamente alla produzione di spettacoli e di opere musicali, come CD, concerti, performance teatrali, che hanno come fulcro l’incontro e la relazione di vita con l’altro, il dialogo interculturale, la dimensione dei territori sociali di margine, l’impegno a promuovere la ricerca di forme di convivenza non-violente e più eque, l’attenzione ai mondi sfruttati dal nostro sistema socio-economico
  • dall’eta di 11 anni studio privatamente la chitarra e successivamente il basso elettrico. Mi piacciono tutti gli strumenti a corda e occasionalmente mi cimento con alcuni di essi.
  • sono ricercatore curioso e appassionato nell’ambito della musica popolare e non solo; dal 2001 al 2014 ho fatto parte del gruppo musicale “Asa Branca”, gruppo-laboratorio che produce un repertorio originale e di musica popolare proveniente da diverse parti del mondo che spesso coinvolge artisti immigrati nel suo organico
  • ho acquisito competenze come tecnico del suono in ambito live e studio di registrazione, dell’illuminotecnica teatrale e delle installazioni video a servizio di tutti i progetti sopracitati, dei grandi eventi pubblici organizzati dall’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII e in quelli in cui sono ingaggiato da terzi come professionista dello spettacolo (aziende con cui ho collaborato: Alterecho, Compagnia Fratelli di Taglia, Teatro del Mare-Comune di Riccione,  Easy Sound Service, Swan Sound Service, MusicSystemSound di Crema)
  • all’interno dell’equipe di lavoro mi occupo dell’espletamento della maggior parte delle pratiche amministrative: rendicontazione, fatturazione, prima nota cassa, progetti, preventivi e consuntivi, pratiche Enpals e SIAE;
  • sono profondamente affascinato dalle interrelazioni esistenti tra arte in genere, musica, acustica, neuroscienze, estetica, psicologia e pedagogia. Mi sono laureato nel 2015 come Educatore Sociale con una tesi dal titolo “Musica, fenomenologia e la formazione dell’educatore sociale. Riflessioni ed esperienze sulla connessione tra arte e pedagogia”. Tutto ciò risponde al desiderio di unire nel mio percorso professionale e formativo l’arcipelago delle competenze educative con quello delle competenze musicali e quelle inerenti alle scienze della comunicazione